No filtro anti particolato? no garanzia e tanti guai.

Ho acquistato l’anno scorso una furgoncino diesel usato.  Il filtro antiparticolato mi da problemi e richiede manutenzione ho sentito dire che levandolo si risolve, è legale?

La cosa è completamente illegale e produttiva di tutta una serie di conseguenze che fanno apparire il rimedio decisamente peggiore del male. Innanzitutto si inquina: ricordo che il Fap, acronimo appunto del componente in questione, serve a non far disperdere nell’aria le polveri sottili derivanti dalla combustione del carburante. In secondo luogo la rimozione o neutralizzazione del filtro antiparticolato non è operazione da principianti. Occorre che un esperto, oltre a far divenire non operativo il dispositivo, proceda alla rimappatura della centralina per fare in modo non rilevi la modifica e non allerti il sistema. In definitiva è una manomissione dei parametri di fabbricazione in piena regola. Da qui l’ulteriore conseguenza che se si verificano malfunzionamenti del veicolo successivamente, e nel periodo della garanzia post-vendita, il venditore potrà non risarcirvi o non riparare il mezzo a proprie spese alla luce della modificazione dei parametri elettronici e delle configurazioni meccaniche originali di funzionamento del motore, che l’eliminazione del filtro antiparticolato determinano. Ci si auguri di non incappare in un controllo stradale approfondito alla guida di un veicolo con il Fap rimosso o modificato. Il filtro in questione è caratteristica funzionale dell’auto ed è soggetto ad omologazione con tanto di menzione nel libretto, la sua modifica taciuta alla Motorizzazione è punita con contravvenzione per violazione dell’art. 78 del Codice della Strada con sanzione da 419 a 1682 euro, oltre al ritiro della carta di circolazione. Vista da altra prospettiva, se la neutralizzazione è praticata dal venditore prima della vendita, questi rischia la truffa e comunque la risolubilità per vizi occulti della vendita con risarcimento del danno. Insomma ce n’è davvero per tutti.

Avv. Andrea Fucci
About Avv. Andrea Fucci 160 Articles
Nato a Carmagnola (TO) il 08/01/1973, Avvocato Civilista iscritto presso l’Ordine di Pinerolo (TO); AREE TEMATICHE DI COMPETENZA: commercio elettronico, condominio, contratti in genere,diritti del consumatore, diritti reali, diritto agrario, diritto amministrativo, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto della proprietà immobiliare, diritto di famiglia, fallimento, infortunistica stradale, locazione/sfratti, marchi/brevetti, successioni ereditarie; Fondatore e responsabile del sito www.lexconsulenza.it; dr.fucci@gmail.com ;

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*